Cantina Cobelli Bastia


Vai ai contenuti

C

Stampa e Media > Le guide di Bastià > Caratteristiche del vino

  • Caldo: gradevole sensazione termica causata dalla consistente presenza degli alcoli etilico e glicolico; in genere è una caratteristica dei vini pieni e ben strutturati.


  • Camicia: è la sottile pellicola che ricopre le pareti interne della bottiglia in seguito all'eccessivo invecchiamento dei vini rossi ricchi di sostanze coloranti.


  • Carattere, di : si usa definire così un vino dalle ben definite qualità, senza elementi discordanti.


  • Caratteristico: vino dalla marcata individualità, in genere facilmente riconoscibile; spesso questa definizione si accompagna al sentore e/o al gusto di un fiore o di un frutto.


  • Carezzevole: vino dalla stoffa particolarmente ricca e fluida.


  • Catrame: nei grandi vini rossi è possibile cogliere al gusto, in modo infinitesimo, il sapore degli olii essenziali del catrame.


  • Completo: si dice di un vino quando tutti i sensi sono straordinariamente coinvolti.


  • Con retrogusto: nuove piacevoli sensazioni sono colte appena il vino è deglutito.


  • Corpo: l'insieme di tutti i componenti non volatili (acqua, sali minerali, acidi, ecc.). Verificabile facendo evaporare le componenti liquida e volatile per ottenere il residuo secco. Vedi anche di corpo


  • Corto: si definisce corto un vino che non lascia traccia del suo passaggio in bocca. È l'opposto di persistente.


  • Cremant: vino spumantizzato dal perlage fine e discreto, dovuto principalmente alla pressione raggiunta, 4/5 atmosfere invece delle usuali 6.


  • Crosta di pane: caratteristico profumo del pane appena tolto dal forno dovuto all'azione dei lieviti durante la rifermentazione. È tipico dei vini bianchi spumantizzati.


  • Cru: in francese definisce un particolare vigneto o una sua parte; le uve provenienti da un cru hanno in genere caratteristiche uniche dovute al microclima ed al terreno; i vini prodotti solo con le uve di un cru si fregiano dello stesso nome della vigna. In Francia, secondo una classificazione in vigore da più di un secolo, sono stati classificati i cru suddividendoli in grand cru, premier cru, deuxiéme cru, eccetera.


  • Cuvée: termine francese riferito alla lavorazione dei vini spumanti. La cuvée è il risultato dell'assemblaggio di diversi tipi di vino per ottenere un prodotto univoco, tipico dell'azienda, il più possibile costante nel tempo. Possono concorrere vini di annate e vigne diverse, spesso le migliori. Gli spumanti millesimati utilizzano cuvée della stessa vendemmia.



Menu di sezione:


| info@cantinacobellibastia.it

Torna ai contenuti | Torna al menu