Cantina Cobelli Bastia


Vai ai contenuti

D

Stampa e Media > Le guide di Bastià > Caratteristiche del vino

  • Debole: scarsità di doti, con poco alcol.


  • Deciso: le qualità si manifestano al primo impatto.


  • Decrepito: vino troppo vecchio.


  • Delicato: la finezza e l'aroma coesistono.


  • Di carattere: le doti sottolineano la tipicità.


  • Di corpo: struttura solida e composita. Vedi anche corpo.


  • Di pronta beva: vino giovane da bersi subito.


  • Disarmonico: uno o più componenti hanno il sopravvento sugli altri, creando un disequilibrio più o meno accentuato. Il contrario è armonico.


  • Dosaggio: nella lavorazione degli spumanti, è l'aggiunta di una miscela ad alta concentrazione di zucchero composta da vini della stessa partita, talvolta con aggiunta d'acquavite, alla fine del processo di sboccatura, prima della definitiva tappatura con il caratteristico tappo a fungo.A seconda della percentuale di zucchero, gli spumanti si dividono in: - pas dosé o brut (massimo 1,5%)- très sec (2-3%) - sec (4%) - demi sec (6-8%) - doux (minimo 8%). In Francese si dice aggiungere la liqueur d'expédition.


  • Duro: l'eccessiva presenza dei tannini crea disarmonia.



Menu di sezione:


| info@cantinacobellibastia.it

Torna ai contenuti | Torna al menu