Cantina Cobelli Bastia


Vai ai contenuti

Primi piatti

Stampa e Media > Le guide di BastiÓ

Certamente l'abbinamento dipende dal condimento del primo piatto che ci stiamo per mangiare, ma come regola generale ricordiamoci che i risotti richiedono vini leggermente pi¨ alcolici e strutturati dei piatti a base di pasta.

Per i piatti di pasta a base di pesce consigliamo vini bianchi morbidi e leggermente abboccati se la ricetta non Ú particolarmente complessa, pi¨ secco e aromatico in caso di preparazioni pi¨ elaborate e soprattutto con i crostacei. La temperatura di servizio consigliata Ú di 10░-12░ C.

I risotti a base di pesce richiedono un bianco secco di struttura servito a 12░C. Ma, anche in questo caso, la presenza di crostacei richiede maggiore aromaticitÓ e magari anche delle bollicine.

Per i piatti pasta a base di carne un vino rosso giovane Ú l'ideale. Se, per˛, si tratta di cacciagione possiamo anche utilizzare un vino leggermente pi¨ maturo e corposo. Buono l'abbinamento anche con il vino rosato. Servite il vino rosso intorno ai 16░C ed il rosato intorno ai 12░C.

Nel caso l'ingrediente principale del nostro primo siano le verdure abbiamo bisogno di un buon vino bianco morbido servito a non pi¨ di 12░C.

Le zuppe a base di legumi generalmente si abbinano ad un vino rosso giovane e leggero servito intorno ai 16░C, mentre per le minestre di verdure un vino bianco secco giovane Ú l'ýdeale ma provate anche l'abbinamento con un rosato.



| info@cantinacobellibastia.it

Torna ai contenuti | Torna al menu